Bacheca domande e messaggi

30 trentina pulman

martedì 19 giugno 2018
Stiamo organizzando un Pulman per la 30 trentina partenza sabato mattina rientro domenica tardo pomeriggio.
Se interessati :
simonaneri1966@libero.it
Grazie
Simona Neri Simona Neri

Strachiviol

martedì 19 giugno 2018
Mi sono sempre complimentata personalmente con Yassin Bouih, oltre che per il suo talento sportivo, per il carattere solare, l’umiltà che lo contraddistingue e la sua correttezza. Correttezza che non ha esitato a manifestare anche domenica, correndo per fare un allenamento in compagnia senza la richiesta di rientrare in classifica, visto la sua appartenenza ad un gruppo sportivo militare. Dalla classifica sembra che altri atleti appartenenti a gruppi sportivi militari abbiano corso entrando in classifica, nonostante la gara fosse organizzata da un ente di promozione sportiva (eps). Non so se esiste ancora il regolamento Fidal di un paio di anni fa che vietava agli atleti dei gruppi sportivi militari di gareggiare in gare eps. Fra tutte le regole assurde che esistono nel mondo delle competizioni sportive, il fatto che un atleta dei gruppi militari non possa gareggiare in gare eps mi sembra del tutto logico e ragionevole. Nelle gare eps competono gli amatori che si allenano in ritagli di tempo al di fuori dell’orario di lavoro. Questi atleti, con le tasse che vengono decurtate dal loro stipendio, contribuiscono a pagare gli atleti dei corpi militari perché si allenino e gareggino in gare di interesse nazionale ed internazionale, non perché competano in gare organizzate per promuovere lo sport fra i non-professionisti ! Isabella Morlini

castellarano

sabato 16 giugno 2018
Ritorno su quanto ho scritto nella mia cronaca e rispondo a chi ha ironizzato su di essa. Se leggete bene ho scritto che l'ultimo ristoro al mio passaggio era tutto smontato e chiuso in macchina, quindi il pensiero che mi ha trasmesso il responsabile è stato "di te non me ne frega niente è meglio se il prossimo anno stai a casa". Per quanto riguarda la maglia e le calze, che ci fossero delle calze l'ho imparato leggendo i post perchè nessuno me le ha date, invece sulla maglia provate a pensare se ad ogni corsa a cui partecipate ve la portate a casa piccola, questo è quanto succede a me arrivando sistematicamente ultimo, prima a poi uno sfogo mi sembra legittimo. Dovrei smettere di correre? Non cambia nulla perchè ci sarà un altro che arriverà sempre ultimo. Però a s.damaso al termine della 10 miglia mi hanno dato canottiera tecnica e maglia di cotone della mia taglia, dimostrando che non è impossibile, basta impegnarsi. Alla volontaria che dice che si alza alle 6, la ringrazio, ma invece di prendersela con chi denuncia le mancanze nella propria corsa dovrebbe lamentarsi con il responsabile delle mancanze. Anni fa denunciai le mancanze di una corsa a carpi, guarda caso ora quella corsa è morta, denunciai le mancanze di una corsa a marzaglia e nel giro di tre anni la corsa diventò perfetta, ad un altro organizzatore che si lamentò di quanto scrissi sulla propria corsa gli risposi "chiediti se ho scritto il vero oppure il falso". Perchè il punto è questo, io vedo e scrivo realmente quanto mi succede, in conclusione è vero che noi podisti abbiamo bisogo di chi sia alza alle 6 per prepararci il percorso, ma anche gli organizzatori hanno bisogno di noi che poi ci iscriviamo alle loro corse, e se per gratificarli dobbiamo sempre dire che va tutto bene facciamolo, il rischio poi è che la gente piano piano sparisca dalle corse e l'organizzatore non saprà mai il motivo perchè alla fine il potere è in mano a noi che corriamo e siamo liberi di scegliere dove andare. L'esempio di Ponte Alto / Rubiera è lampante.Alla Saxo Oleum lo hanno capito e mi coccolano tanto quanto il primo, e io ad ogni corsa li ringrazio sempre. Ora continuate pure ad ironizzare sulla camel bag o sulle mie capacità corsaiole, non smetterò di fare le competitive ( questa settimana mi sono iscritto ad una in trentino) perchè a me piace correre e non saranno certe battute a farmela andare via. massimo bedini

ANCORA CESTELLARANO...

sabato 16 giugno 2018
Sono ben due volte che invio una domanda ma ancora non ho risposte,che c'è?Una domanda che non si può dire?Non è accettato la mia richiesta?La prossima volta se non vedo nulla la publico su FB...qualcuno mi darà una risposta...
ErmesLupo Luppi ERMES LUPO LUPPI
ne parliamo a voce Lupo mi sembra che di polemiche ce ne siano già troppe. Mac

Premi partecipazione

venerdì 15 giugno 2018
Ribatto a chi critica i premi partecipazione alle corse ultimo é stato quello della corsa a Lesyncorsa . Io li eliminerei i premi partecipazione facendo pagare 0.50 centesimi di euro se vi sono solo ristori e 1 euro se vi ristoro + docce . COSA ne dite ???
Firmate i sempre con Nome e Cognome gli articoli é fastidiosononon sapere chi scrive Giancarlo Piccinini

ristori Castellarano

venerdì 15 giugno 2018
leggo in questi giorni delle polemiche (a dire il vero una sola) riguardo ai presunti pochi ristori di Castellarano. In effetti, 3 ristori su un percorso di 10 km mi sembrano effettivamente pochi. Se poi consideriamo anche quello finale e se consideriamo il fatto che potevi bere anche prima di partire diventano 5. Solo 5 ristori per 10 km. Il prossimo anno vedete di organizzarvi meglio. Ok, Elena?????? E magari per 10 € oltre alla maglia e le calze aggiungete anche pantaloni, un asciugamano, il pasta party e rimborsate la benzina Roberto Campovecchi

Informazione

venerdì 15 giugno 2018
Buona sera vorrei chiedere se ci sarà la Camminata di Villalunga di Casalgrande all'interno della Festa del P.D.
Grazie Cordiali Saluti Renzo Barbieri
da Marco Cassinadri "certo.. venerdì 27 luglio. stiamo elaborando volantini e locandine" Mac

Risposta alla riflessione di Ermanno Pavesi.

giovedì 14 giugno 2018
Buona sera a chiunque, io sono un podista come tutti voi e ho fatto parte del Coordinamento della provincia di Modena per un anno e mezzo. Per tanti altri anni ho seguito le vicende da vicino delle varie stagioni podistiche, facendo alcune riflessioni. Un Coordinamento vero e proprio credo che non esista, credo che per chiamarlo tale, avrebbe bisogno di un altro titolo, come ad esempio "gruppo di alcuni enti sportivi che promuovono il podismo" e lo fa con ottime intenzioni, sia chiaro. Occorre fare una premessa, ad esempio occorre dire che i tempi sono cambiati, non è retorica, ma realtà, il podismo fatto alcuni decenni orsono, ha fatto il suo tempo, sulle strade delle nostre domeniche, vediamo 40 enni 50 enni e oltre, sono i podisti che hanno percorso tanti km, ma che chiedono un cambio direzionale, cambiare pagina, dare un volto nuovo e nuove possibilità ai nostri giovani, che attualmente hanno altre preferenze, e si sbizzarriscono in altre manifestazioni. Un Comitato pronto a seguire una linea improntata alle esigenze di tutti, senza imporre una guida o preferire una corsa ad un'altra. La libertà di scegliere deve essere una priorità, promuovere varie discipline rende una visione dello sport molto più ampia, un calendario impostato deve avere le proprie date, ma nulla togliere alle novità, che saranno quelle del futuro. Che male c'è aprire le frontiere al "nuovo" occorre ascoltare le idee altrui, non possiamo fossilizzare le nostre idee antiquate in una specie di vangelo personale. Il podismo è bello, affascinante, aperto a tutti, lasciamogli la possibilità di crescere….. Paolo Diazzi.

Manca la biancheria o il riconoscimento?

giovedì 14 giugno 2018
Non sono podista ne gareggio in competizioni sportive sono una qualunque volontaria di Castellarano, perciò non mi cimenterò in considerazioni sul numero dei punti acqua o sui gadget a fine competizione. Mi soffermo su alcune affermazioni del signor Massimo B. in particolare quando afferma, già nel titolo "Sotto al vestito niente", che all'Associazione Sportinsieme Castellarano piace solo apparire. Mi piacerebbe chiedere a questa persona se quando pubblica certe considerazioni tiene conto del lavoro e dell' impegno che le associazione, con i tempi che corrono, spendono per organizzare manifestazioni di qualsiasi genere, se considera lo scopo e il valore che una manifestazione porta con se, non solo a livello sportivo/agonistico, ma anche socio relazionale, d' incontro, di scambio per tutti i presenti. Denigrare gratuitamente un'intera associazione solo perchè (così lui solo afferma) non gli è stata data l'importanza che meritava, è più un esternare un malessere personale per un qualcosa che non si ha, piuttosto che denunciare un disagio oggettivo realmente causato da mancanze strutturali/organizzative dell'Associazione Sportinsieme Castellarano! Quindi, propongo, che a questo Massimo B. venga riconosciuto il titolo di Senatore del Gran Prix 2019 un anno in anticipo, in modo che la smetta di denigrare chi si impegna a dare il meglio, e soprattutto la finisca di soffrire sugli arsi percorsi competitivi senza acqua e coccole!!. Milena

Attenzione alle scadenze ed alla conservazione

giovedì 14 giugno 2018
Ieri sera ho disputato la Lesyncorsa così come avevo fatto lo scorso anno e quello precedente. Lo farò anche l'anno prossimo però mi permetto di dare un piccolo suggerimento agli organizzatori. Io non mi sono MAI lamentato dei premi di partecipazione, perché per me quello che riceviamo per un misero euro e mezzo, é fin troppo ... Però dare una confezione di pane greco con quattro dita di muffa non è una bella.pubblicità per la vostra corsa. E mi sembra anche poco simpatico, per usare un eufemismo.
Potrei anche - per dimostrare che non racconto storie - pubblicare le foto del famigerato "premio" assieme alle altre che ho fatto ieri sera ... ma naturalmente non lo farò. Per rispetto. Comunque sono a disposizione degli organizzatori, nel caso fossero interessati a vederle. Daniele BEccati
penso che il problema sia la conservazione di merci deperibili, che non vanno tenute al caldo, magari in auto sotto al sole. Occorre fare attenzione anche perchè le ditte che offrono i loro prodotti vogliono che questi siano apprezzati, ed una scarsa o insufficiente attenzione nella conservazione nei giorni prima della gara possono portare a spiacevoli sorprese..in effetti è capitato alcune volte anche a me, negli ultimi mesi Mac
 
Il sito degli amici podisti modenesi e reggiani - www.modenacorre.it - www.reggiocorre.it - gestione