www.modenacorre.it
www.reggiocorre.it

Notizie, cronache e bacheca


     

Grande impresa di Ciro Di Palma all'ultra maratona Milano Sanremo di km 285

giovedì 14 aprile 2016

Il reggiano d’adozione e tecnico di Iren Energia alla terza edizione dell'Ultra Milano Sanremo ha conquistato la decima posizione in 38h59'45.
La Ultra Milano Sanremo gara a tappa unica più lunga d’Europa di km 285 era partita da Milano venerdì 8 aprile e si è conclusa il pomeriggio del giorno dopo allo Yacht Club di Sanremo .La Milano- Sanremo podistica 2016 è stata contraddistinta dall'altissima qualità dei partecipanti in gara e il vincitore è risultato il portoghese Joao Oliveira già vincitore della scorsa edizione che ha concluso nel tempo di 29h36’34 Al secondo posto Fabio Scattolini che ha fermato il cronometro sul tempo di 33h16’45 e al terzo Pablo Barnes in 34h29’52 .Nelle donne la trionfatrice è stata l’olandese Leonie Van Den Haak che è arrivata terza assoluta nel tempo di 33h26’51, la vincitrice della scorsa edizione la statutinense Liz Bauer è terza in 44’42’10 e seconda la svizzera Giulia Fatton in 35'59'45
Il forte atleta reggiano tesserato per l'atletica Reggio è stato aiutato nella sua impresa da Antonio Tallarita famoso ultra maratoneta reggiano e Fabio Patragnoni.
A Ciro abbiamo chiesto come è stato l’aiuto di Antonio e Fabio
" L'aiuto di Antonio e Fabio è stato fondamentale accompagnandomi in molti tratti del percorso e incitandomi"
Come è andata la tua Milano Sanremo 2016.?

“ E’ stata una gara stupenda e il risultato il decimo posto ottenuto è stato quello che ci aspettavamo per il lavoro svolto in questi mesi anche se forse mi aspettavo qualcosa di meglio ma visto la qualità dei partecipanti dell’edizione 2016 sono molto contento”.
Ciro è stata dura ?
“Si l’ultra maratona Milano Sanremo è dura e lunghissima ma ho avuto sempre la sensazione di potercela fare.”

Il tuo segreto per aver portato a termine questa gara durissima?
“Il segreto è aver fiducia nelle persone che ti aiutano nell'impresa e affidarti a loro. Mi spiego meglio in gara potresti essere poco lucido in certi momenti e commettere degli errori, allora devi accettare quello che loro ti dicono di fare sempre”.
.Sei soddisfatto della gara?
"Si anche se uno sbaglio del percorso nella parte finale mi ha fatto perdere quasi un'ora. Ho impiegato 39 ore ma, potevano essere 38 senza quell’errore"

Con questo tempo nelle altre edizioni mi sarei posizionato nella parte altissima della classifica ma sono soddisfatto perchè è un decimo posto di qualità.”
Ciro come è stato il percorso e l’organizzazione?

“Percorso bellissimo e ben segnalato anche se ho sbagliato nella parte finale. L’,organizzazione al top in Europa e la.gara che crescerà negli anni.”

Ad Antonio Tallarita e Fabio Patrignoni domandiamo come è andata l’ultra maratona di Ciro ?
Antonio Tallarita
: " Tutto secondo programma e non è facile in una gara lunghissima come questa. .Abbiamo avuto la conferma che il lavoro e la serietà pagano sempre".

Fabio Patragnoni:
"Vedere all'opera Ciro e Antonio è stato emozionante. .La sintesi di un'intesa e di una sincronia perfetta.

Ciro Di Palma vuole puntualizzare infine che deve ringraziare il dottor Citarella che lo segue per la parte medica e fisioterapica e il dottor Rocco Fusco che cura la parte alimentare e il decimo posto ottenuto alla Milano Sanremo 2016 è merito anche di loro


Nerino Carri

Il sito degli amici podisti modenesi e reggiani - www.modenacorre.it - www.reggiocorre.it - area utenti