Bacheca domande e messaggi

campestre san felice sul panaro iscr entro 25 nov

giovedì 25 novembre 2021

Ciao
segnalo questa campestre campestre san felice sul panaro iscr entro 25 nov

paolo paolo artini

Ok Paolo, se gli organizzatori ci mandano i volantini e le info inseriamo ben volentieri anche in calendario, Grazie Mac

Camminata Nemmeno con un Fiore

sabato 6 novembre 2021

L’evento del 27 novembre (partenza alle 14 dalla Polisportiva di Campogalliano, 4km mini camminata, 8 km percorso lungo) si colloca all’interno di un progetto di sensibilizzazione nel contrasto alla violenza di genere.

Sarà un momento per conciliare il piacere della corsa e della passeggiata con il sostegno all’associazione Centro Antiviolenza Vivere Donna aps di Carpi, che offre dal 2013 progetti volti a contrastare la violenza domestica e di coppia sul territorio carpigiano e non solo.

La collaborazione con il mondo sportivo ci aiuta – spiega Simona Santini, Presidente della Commissione Pari Opportunità dell’Unione Terre d’Argine – ad amplificare il messaggio che arriva a un più vasto pubblico raggiungendo i bambini, i ragazzi e le loro famiglie. L’educazione al rispetto e alla convivenza sono già obiettivi delle società sportive che costituiscono piccole comunità con le stesse caratteristiche che ha la società più in grande”. Ed è dal mondo sportivo che parte la campagna di sensibilizzazione “Nemmeno con un fiore” contro la violenza sulle donne a cui è dedicata la giornata del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.

REGOLAMENTO
Manifestazione ricreativa ludico motoria non competitiva omologata dal coordinamento podistico modenese.
Percorso di 3,5 km e 8 km circa. Inizio distribuzione pettorali ore 13.45. Partenza libera dalle 14.00 alle 15.00
COME ISCRIVERSI
Le iscrizioni possono essere effettuate dalle 13.45 alle 15.00:
- Costo iscrizione € 2
- Per partecipare è obbligatorio essere in possesso di un green pass valido (No autocertificazione).
- Al momento dell'iscrizione sarà possibile indicare la società di appartenenza
PREMIAZIONI
Saranno premiate:
- Le prime 10 società con più partecipanti con premio in natura
PACCO GARA E RISTORO
A tutti i partecipanti sarà consegnato pacco gara con premio di partecipazione e ristoro.
SERVIZI
Sono previsti i servizi igienici. NON SONO PREVISTE docce e deposito borse.
ASSISTENZA MEDICA
È garantita l'assistenza medica e il servizio di ambulanza.
INFORMAZIONI
Per informazioni contattare Gabriele Gualdi 3382835070 o Sandra Ferrarini 3338123762
ATTENZIONE
L'iscrizione è considerata come attestato di idoneità equipollente a certificato medico per attività di tipo A.
La società organizzatrice declina ogni responsabilità per danni a cose o a persone prima, durante e dopo la manifestazione. Podistica Campogalliano

1a Maratona di Bologna

giovedì 4 novembre 2021

Ho partecipato alla prima Maratona di Bologna
Nessuno controlla il Green pass, dopo più di tre anni torno a correre una maratona , il tempo grigio ci permette di non sudare troppo e forse ci da una possibilità in piu di arrivare, il percorso è variabile e ci porta in luoghi sconosciuti della città, anche in cortili di condomini ad uso commerciale dove i vialetti sono larghi ma poi affrontiamo strade e circonvallazioni dove la gente in macchina si sente sotto assedio (forse solo a Milano ho visto e sentito Vigili Urbani Abbandonati a se stessi in queste circostanze, letteralmente circondati da automobilisti desiderosi di menare le mani!) e - stranissima cosa per una maratona non di livello internazionale - nei pressi di una rotonda dove il percorso torna verso il centro ed incontriamo un giudice Fidal che dice al podista avanti a me che le cuffie ne puo avere solo una alle orecchie e non tutte e due...... mai vista una cosa del genere e si che ne ho corse 40 con oggi... mah......come al solito poche donne (bravissime comunque, soprattutto quelle non più giovanissie) e gli ultimi 4 km in centro storico a fare a spallate con una giungla di persone desiderose come noi di passare una domenica in centro e dovere fare a ziz zag per evitare giunzagli dei cani, scarpe con i tacchi e fascinose bellezze a cui uno sguardo in più lo avrei dato volentieri .
Nel complesso un voto positivo per l’organizzazione e un plauso a Zerbinati che a oltre 75 anni si permette di finire l’ennesima matatona (300-400?) a 5 ore e mezza!!
E Modena con tutti sti professori di podismo quando la mette in campo la Maratona???
Gluigi
Mirandola Gian luigi

Proposte per aggiornarci e ripartire

sabato 25 settembre 2021

Volevo dare due idee (da organizzatore) per far ripartire il movimento di base a Modena ed in particolare per stimolare la creazione di un nuovo coordinamento podistico in previsione della prossima riunione di lunedì 4 ottobre.
La mia idea di Coordinamento Podistico Modenese 2.0 (CPM 2.0) in tempi di Covid è:
1. La creazione di una chat su WApp a cui possa accedere un referente per ogni gruppo podistico modenese (il Presidente o un delegato tecnico) coordinata da una persona esterna. Chi non sa utilizzare social o strumenti digitali probabilmente è ora che passi la mano dal punto di vista operativo, ma rimanga come consigliere anziano (sicuramente utile per l’esperienza che ha maturato negli anni). Le riunioni in presenza le manterrei solo in casi del tutto eccezionali come la creazione annuale del calendario.
2. Mantenimento del sito Modenacorre come pagina ufficiale del CPM 2.0.
3. Creazione di gare podistiche competitive per chi ha voglia di correre (non importa a che ritmo, il mitologico Luigi Bandieri, 84 anni, ne è l’esempio vivente) su distanze varie, in pianura, montagna, cross e trail cercando di non sovrapporre le date e, nel caso, di mantenere una certa distanza chilometrica tra le diverse sedi o una differenziazione nella tipologia di gara (ad esempio sabato scorso era in programma un bellissimo trail e domenica la nostra corsa in linea su 10 km).
4. Chi corre deve essere tesserato per una ASD affiliata alla federazione di atletica leggera (FIDAL) o un EPS (UISP, CSI, AICS ecc) e deve avere un certificato medico agonistico di tipo B valido. Questo è essenziale per iscriversi alla gara e per garantire i requisiti minimi di tracciabilità e assicurazione. Per novizi o irriducibili del “free running” è possibile tesserarsi con Runcard (vedi sito FIDAL). Attualmente le norme prevedono l’esibizione di Green Pass per poter partecipare all’evento e la partenza tutti assieme fino a 500 iscritti con mascherina per i primi 500 metri.
5. Per chi ormai non corre più, chi vuole mantenersi in forma, chi vuole socializzare ecc. può partecipare ad un evento non competitivo che in tempo di post-Covid va completamente ripensato. La Camminata tale deve essere e deve prevedere una regolare iscrizione. Anche in questo caso il camminatore deve essere iscritto ad una ASD con certificato medico non agonistico. In questa particolare fase è indicata la presentazione del Green Pass a tutela dell’organizzazione (si potrebbe presentare anche solo un elenco di iscritti da parte della società il cui Presidente si fa garante). Non è quindi ipotizzabile una partecipazione da “libero” come avveniva in passato. La partenza della camminata dovrebbe essere libera per evitare assembramenti (es. partenza Camminata dalle ore 8.00 alle 8.30 e partenza Gara Podistica alle 9.00).
6. Attualmente non è possibile utilizzare spogliatoi, docce e deposito borse comune (regolamento FIDAL). E’ possibile portare le tende sociali come deposito borse ma solo per i propri tesserati seguendo le ben note norme igieniche.
7. Il pacco gara è previsto solo per la gara, mentre per la camminata può essere previsto un pacco ristoro personalizzato all’arrivo (sportina con alimenti o bevande sigillati) solamente a chi è in possesso del pettorale. Al momento non si possono organizzare ristori
di gruppo (al limite solo bottigliette di acqua).
8. Le premiazioni sono previste solo per la gara, sia individuale, che di categoria, e per i gruppi sulla base degli atleti classificati (es. dei primi 100). Giacomo Carpenito

Riceviamo e pubblichiamo un intervento di Giacomo Carpenito, che sollecita la ormai evidente revisione del Comitato podistico modenese per adeguarlo alle mutate necessità, non solo del post - Covid. RIprendiamo in modo integrale le proposte e ve le sottoponiamo, al fine di stimolare un dibattito e, soprattutto, avvicinare le decisioni da prendere in merito. I commenti sono ben graditi. Mac

Bursan

venerdì 17 settembre 2021

Angelo, per la pietà ci hanno già pensato i giudici,minuscolo, Uisp del giro del Bursan, iscritto regolarmente n.46. Vengo preso da crampi atroci in mezzo al bosco, mi fermo, aspetto che passi, sono da solo, poi arriva la Scopa,Maiuscola, un signore di Scandiano che mi offre i suoi gel, i miei li avevo già fatti fuori tutti, e con una gentilezza infinita mi invita a finire la corsa e in compagnia di un altro ragazzo che organizza la corsa mi portano all’arrivo… 3h e 55m ma in classifica sono DFN… e i giudici già con le gambe sotto il tavolo….. Gian luigi

Ci sono stati confermati dai giudici problemi di comunicazioni errate, forse a causa della difficoltà di copertura telefonica di parte del percorso. Noi peraltro saremmo contenti se la velocità dei giudici si esprimesse anche nel trasmettere le classifiche, il che ultimamente non è. Mac

Il miglio di Modena

mercoledì 15 settembre 2021

Nell'ultimo periodo mi è capitato di passarci un paio di volte durante le mie corse e puntualmente la prima cosa che ho pensato è stata qui sarebbe bello organizzare una corsa sprint..il fondo non è il massimo come velocità, ma un drittone chiuso al traffico non è facile da trovare in città..mi riferisco alla nuova trasversale o diagonale che dir si voglia, lungo la ex linea ferroviaria..in un momento in cui si riparte a fatica non è facile organizzare nuove competizioni, ma chissà..sognare non costa nulla.. Giuseppe Ciccone

why not? c'era anche un "club del miglio", e poi la staffetta del miglio a Formigine... Mac

Tutto o niente

lunedì 13 settembre 2021

Si chiama legge di mercato,domanda, offerta.
Vale per teatri,concerti musei e via dicendo
Le voglio bene INCONDIZIONATAMENTE ma in corsa non avrò pietà ?? Angelo Giaroli

Tutto e niente

sabato 4 settembre 2021

Caro Sig Angelo , se il suo riferimento di controparte sono i ristoranti, legittimo, per me invece è il sito Subito.it dove acquisto da anni scarpe nuove da gente che appena le acquista in negozio si rende conto a casa che non vanno bene( legittimo? Bah....) e risparmio la metà e se ancora non le basta le dico anche questo:
Sono stato 5 giorni a Resia con la mia famiglia, albergo e cibo nella norma senza lodi e senza infamia, mentre giravamo a piedi per le montagne mi sono reso conto di quante bici con la batteria da 2/3000 euro sfrecciavano in discesa per i sentieri, ho notato un numero di camper nuovi da 50/60000 euro in numero esorbitante quasi che il camperista con il mezzo di 20 anni sfigurasse senza possibilita di redenzione, ho notato in quasi tutti i viandanti un eccesso in ogni cosa che gli girasse o che si mettesse addosso e ricordo di aver pensato che deve esserci un terzo aspetto tra il sogno e la realtà e per me e’ la consapevolezza , se mi rendo conto che non sono e non voglio essere da solo e vivo con gli altri , non devo assolutamente dare loro la sensazione di superiorità per non creare disagio nei loro pensieri.
Io corro perché AMO INCONDIZIONATAMENTE le persone che corrono al mio fianco, un Amore folle, nemmeno io ci credo eppure accade
Secondo Lei a Roma lAmore è bello?
Perche ci devo rinunciare ?
Solamente perché mi costa troppo?? Gian luigi

Il mondo è bello perchè e vario.

sabato 4 settembre 2021

Signor Gianluigi non ho capito molto dove vuole andare a parare con il suo ultimo intervento ....... mi spieghi meglio nelle sue osservazioni del mondo che la circonda ce qualcosa di strano, il signor Angelo ha detto solo che nella vita ci sono varie scelte a secondo dei propi ideali e tasche nulla di più nessuna critica a espresso solo un suo pensiero che io condivido al cento x cento .Un Salutone a tutti i tapascioni e in particolare al capo di tutti i tapascioni il grande Mac. Peter

Tutto e niente

venerdì 3 settembre 2021

Caro Sig Angelo , se il suo riferimento di controparte sono i ristoranti, legittimo, per me invece è il sito Subito.it dove acquisto da anni scarpe nuove da gente che appena le acquista in negozio si rende conto a casa che non vanno bene( legittimo? Bah....) e risparmio la metà e se ancora non le basta le dico anche questo:
Sono stato 5 giorni a Resia con la mia famiglia, albergo e cibo nella norma senza lodi e senza infamia, mentre giravamo a piedi per le montagne mi sono reso conto di quante bici con la batteria da 2/3000 euro sfrecciavano in discesa per i sentieri, ho notato un numero di camper nuovi da 50/60000 euro in numero esorbitante quasi che il camperista con il mezzo di 20 anni sfigurasse senza possibilita di redenzione, ho notato in quasi tutti i viandanti un eccesso in ogni cosa che gli girasse o che si mettesse addosso e ricordo di aver pensato che deve esserci un terzo aspetto tra il sogno e la realtà e per me e’ la consapevolezza , se mi rendo conto che non sono e non voglio essere da solo e vivo con gli altri , non devo assolutamente dare loro la sensazione di superiorità per non creare disagio nei loro pensieri.
Io corro perché AMO INCONDIZIONATAMENTE le persone che corrono al mio fianco, un Amore folle, nemmeno io ci credo eppure accade
Secondo Lei a Roma lAmore è bello?
Perche ci devo rinunciare ?
Solamente perché mi costa troppo??
Gian luigi Gian luigi

 
Il sito degli amici podisti modenesi e reggiani - www.modenacorre.it - www.reggiocorre.it -gestione